Le nostre soluzioni trovano applicazione principalmente presso le discariche di rifiuti e negli impianti presso i quali è necessario un intervento di bonifica a tutela dell’ambiente, oppure è possibile valorizzare il biogas generato come risorsa rinnovabile.

Realizziamo impianti progettati per garantire l’aspirazione e la combustione del biogas generato da discariche di rifiuti solidi urbani. La taglia e la complessità degli impianti è riferita alla specifica necessità; produciamo impianti di piccola taglia premontati su telaio metallico – da 100 a 1.000 Nm3/h, fino a realizzare impianti per portate di biogas significative – >10.000 Nm3/h.

Per tutte le situazioni in cui è disponibile biogas da valorizzare attraverso la produzione di energia elettrica, realizziamo impianti nei quali sono inclusi, in fase di progetto e costruzione, tutti gli equipaggiamenti necessari per garantire la pressione del gas fino agli utilizzi. Abbiamo costruito installazioni finalizzate alla produzione di energia elettrica per l’alimentazione di motori di piccola taglia con motori da 350 kW, ed impianti nei quali sono alimentati fino a 21 motori da 1,4 MW.

Progettiamo e realizziamo interamente tutti i sistemi di combustione, con caratteristiche specificatamente idonee alla singola situazione: torce di emergenza, torce elevate, torce ad alta temperatura da 100 a 5.000 Nm3/h che garantiscono l’efficienza di combustione superiore al 99%.

Per l’utilizzo del biogas per la produzione di energia è sempre necessario prevedere un trattamento di deumidificazione per la rimozione del contenuto d’acqua. In considerazione del volume degli inquinanti presenti nella miscela è inoltre opportuno, in diversi casi, inserire nel processo degli specifici filtri riempiti con carbone attivo.

Oltre a progettare e realizzare impianti ex-novo, interveniamo per riqualificare impianti esistenti, sia per quanto riguarda le apparecchiature installate (soffianti, valvole, torcia …), sia per i quadri elettrici di comando, i sistemi SCADA ed i quadri per l’analisi di biogas e fumi di combustione delle torce. La riqualificazione può consistere in interventi di manutenzione straordinaria e di sostituzione di apparecchiature e strumentazione, fino all’ampliamento dell’impianto mediante l’installazione di nuove dotazioni.